fbpx
11 Febbraio 2013

Mazzoni forse è scappato all’ estero Denunce contro l’ ex broker

Mazzoni forse è scappato all’ estero Denunce contro l’ ex broker

Ferrara, 11 febbraio 2013 – DOV’ È finito Raffaele Mazzoni? Dove sono i soldi che, con la promessa di farli fruttare, ha «prelevato» a centinaia e centinaia di suoi clienti? Polizia, carabinieri e finanza gli danno la caccia anche se su di lui non è stato firmato nessun mandato di cattura. Il 55enne ex promotore finanziario di Mediolanum , originario di Jolanda ma residente con moglie e figlio in un appartamento di via Fiume in città, è sparito da ormai dieci giorni e, secondo indiscrezioni, potrebbe essersi rifugiato in Sud America . L’ unica notizia l’ ha data ai suoi avvocati: «Non sono scappato, – ha riferito al telefono – mi sono allontanato solamente per paura dopo aver ricevuto minacce. Ma tornerò e rimetterò tutto a posto». Intanto fioccano esposti e denunce , tutte finite in un unico fascicolo aperto per appropriazione indebita. «Ci ha ingannato senza pietà, – dicono in coro – c’ è chi ci ha rimesso anche 1 milione di euro. Ora non si faccia rivedere da queste parti». L’ Adusbef è stata interpellata da diverse famiglie danneggiate per centinaia di migliaia di euro, fa sapere l’ avvocato Lorenzo Buldrini. Pure Codacons si muove e annuncia che si costituirà parte civile. Domani, infine, il Gruppo Mediolanum ha fissato un incontro con i truffati all’ hotel Unaway di Occhiobello per fare un po’ di chiarezza. Condividi l’ articolo.

 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox