23 Novembre 2021

MAXITRUFFA NEL SETTORE ENERGETICO, CODACONS: DA TRUFFA INDEBITI AUMENTI SULLE BOLLETTE DEGLI ITALIANI

     

    ASSOCIAZIONE SI COSTITUISCE PARTE OFFESA. TUTTI GLI UTENTI COINVOLTI POTRANNO CHIEDERE I DANNI

    Il Codacons si costituirà parte offesa nell’inchiesta sulla maxi-truffa nel settore dell’energia condotta dalla Procura della Repubblica di Aosta, e avvierà una azione collettiva in favore di tutti i consumatori danneggiati.
    Gli illeciti contestati dalla magistratura, infatti, avrebbero portato ad un illecito rincaro delle bollette energetiche a danno degli utenti, costretti a pagare fatture più salate a causa dei raggiri messi in atto sul fronte dei certificati di efficienza energetica.
    Un danno da milioni e milioni di euro per le famiglie, che ora potranno rivalersi sui responsabili degli illeciti: il Codacons infatti si costituirà parte offesa in rappresentanza degli utenti nella inchiesta aperta ad Aosta, e avvierà una azione risarcitoria collettiva in favore di tutti i consumatori che abbiano subito illeciti rincari delle bollette di luce e gas.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox