14 Marzo 2018

Maxi voragine inghiotte SUV. Codacons: Roma finirà come Atlantide?

 

“Una città che sta letteralmente crollando mettendo a repentaglio l’incolumità dei cittadini” denuncia in una nota il Codacons, commentando la voragine apertasi la scorsa notte sulla circonvallazione Gianicolense a Roma, che ha parzialmente inghiottito un SUV parcheggiato sulla strada.

“Si tratta della terza maxi-voragine che nel giro di poche settimane si è aperta a Roma, inghiottendo automobili in sosta. Non vorremmo che il Campidoglio stia accelerando in modo troppo violento sul progetto di ridurre il numero di auto in circolazione a Roma, facendole sparire nelle voragini!” sottolinea ironico il presidente dell’associazione Carlo Rienzi.

“Non è più possibile attendere oltre perché ad essere a rischio non sono solo auto e moto, ma la stessa incolumità degli utenti, e si deve procedere ad un rifacimento strutturale delle strade per evitare che Roma si inabissi come la leggendaria Atlantide”, prosegue.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox