20 Giugno 2017

Maugeri, Codacons: Formigoni condannato? Non ha soldi e non paga

 

 

Milano, 20 giu. (askanews) – “Giunge a conclusione la vergognosa vicenda di chi si è arricchito alle spalle della gente e siede in Parlamento, ma dispone solamente di quote di beni non pignorabili, come lo stipendio da parlamentare”. Questo il commento del Codacons sul contenuto delle motivazioni della sentenza che, il 22 dicembre scorso, portò alla condanna a 6 anni dell’ ex presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, per corruzione nel processo sul presunto giro di tangenti intorno alla Fondazione Maugeri di Pavia. L’ associazione dei consumatori giudica “gravissime le parole pronunciate dai Giudici nella sentenza di condanna” e ricorda che l’ ex governatore lombardo è stato anche condannato a risarcire lo stesso Codacons con 4 mila euro “per le offese dallo stesso pronunciate a mezzo stampa nei confronti dell’ Associazione”. Lo fa chiedendosi “a che scopo perseguire l’ ex governatore essendo poi impossibile recuperare il dovuto”. Formigoni, infatti, “dispone solamente di beni non pignorabili, pertanto è praticamente impossibile recuperare qualcosa”. Il Codacons preannuncia “una denuncia alla Procura della Repubblica di Milano su tale, gravissimo, fatto” e si chiede “dove sono finiti i soldi che Formigoni ha intascato? Chi ne ha beneficiato?”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox