5 Novembre 2010

“Maternità difficile Subito una rete di aiuti”

«No al marketing del corpo e a tutto ciò che ne consegue, inclusi profitti e pubblicità ingannevole.

Il corpo non è un oggetto che si può vendere o affittare.Tra i nostri obiettivi c’è quello di creare una rete di aiuto per la maternità difficile». A dirlo il sottosegretario alla Salute, Eugenia Roccella, durante la consegna del premio del Codacons «A- mico del consumatore 2010». Roccella è tornata anche sulla presenza di Berlusconi alla prossima Conferenza della famiglia: «Credo che le dichiarazioni del Forum famiglia siano state male interpretate. Il loro imbarazzo non è certo causato dalla presenza di Berlusconi alla prossima conferenza nazionale, ma dalle vicende degli ultimi giorni».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox