13 Agosto 2013

MARE SPORCO E SPIAGGE INQUINATE NEL COMUNE DI ORBETELLO

    MARE SPORCO E SPIAGGE INQUINATE NEL COMUNE DI ORBETELLO
    MA LA ASL HA CONTROLLATO IL MARE DE “LA TAGLIATA”?

    ESPOSTO ALLA ASL E ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA

    RESIDUI MELMOSI E MARE INAVVICINABILE NELLA EX BELLISSIMA SPIAGGIA DE “LA TAGLIATA”

    Qualcuno controlla – si chiede il Codacons – il canale de “la Tagliata” che porta a mare gli scarichi delle piscine degli allevamenti del pesce? Sono in funzione i depuratori o bisogna evitare la balneazione in tutta l’area?
    Queste sono le domande che si pone il Codacons nell’esposto alla Procura della Repubblica e alla Asl in merito alle intollerabili condizioni del mare che lambisce la spiaggia de “la Tagliata”, una delle località turistiche più belle della Toscana, almeno fino a quando il mare ricoperto da residui melmosi non mangerà gran parte della spiaggia.
    Il Codacons chiede di accertare quante verifiche e prelievi dell’acqua sono stati eseguiti dalla Asl competente e di verificare se sono stati adottati i provvedimenti necessari al fine di salvaguardare questo bellissimo luogo da un inquinamento dilagante.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox