9 Ottobre 2019

Manovra: Codacons, no a Iva al 22% su alberghi e ristoranti

Danneggerebbe turismo e commercio
RIMINI
(ANSA) – RIMINI, 9 OTT – “Portare l’Iva al 22% per hotel e ristoranti, in cambio di una riduzione delle aliquote sui pannolini, è un evidente squilibrio che provocherà danno all’economia nazionale”: lo afferma il presidente del Codacons Carlo Rienzi commentando le ipotesi di incrementare l’Iva per alcuni settori come ristorazione e turismo. “Una simile manovra, infatti, non solo affosserà il turismo, spingendo i visitatori stranieri verso mete estere e più concorrenziali, ma danneggerà pesantemente gli italiani, determinando un incremento delle tariffe e una conseguente riduzione dei consumi nel settore della ristorazione e dei viaggi interni al paese”. Per tale motivo il Codacons si dice pronto a contrastare “qualsiasi incremento dell’Iva su turismo e ristorazione che finirebbe unicamente per danneggiare settori importanti che danno lavoro a migliaia di italiani e che risentirebbero negativamente di un ritocco delle aliquote”.(ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox