3 Dicembre 2018

Manovra, Codacons: da Governo discriminazioni inaccettabili

 

Agenpress. Gli emendamenti alla legge di bilancio voluti dal Governo rendono la manovra discriminatoria e danneggiano i cittadini. Lo denuncia il Codacons, che boccia gli ingenti stanziamenti e i benefici previsti per Cnr, Accademia della Crusca e Apicoltura. “La manovra realizza delle discriminazioni inaccettabili, dirottando risorse verso alcuni enti senza prevedere alcuna misura in favore delle Onlus, che con crescenti difficoltà svolgono la loro funzione a tutela dei cittadini – spiega il Presidente Carlo Rienzi – E’ incredibile come il Governo dia vita ad odiose iniquità a danno dei soggetti deboli, e contro tali disparità di trattamento rivolgiamo oggi un appello ai Senatori affinché, nel corso dell’ iter parlamentare, approvino l’ emendamento proposto da 11 associazioni dei consumatori finalizzato ad esonerare le Onlus dal pagamento del contributo unificato quando avviano azioni legali a tutela della collettività”. Della questione il Codacons ha interessato anche il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, destinatario di una lettera-appello firmata da 11 associazioni dei consumatori.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox