18 Agosto 2011

MANOVRA: BONANNI, SI’ AUMENTO IVA 1%

CODACONS: IRRESPONSABILE TOCCARE IVA

AUMENTO IVA 1%  E’  STANGATA DA 290 EURO A FAMIGLIA

Per il segretario della Cisl, Raffaele Bonanni, si può aumentare di un punto l’Iva. Per il Codacons si tratterebbe, invece, di un atto irresponsabile, considerate sia le spinte inflattive già in atto sia il problema della difesa degli  stipendi e delle pensioni reali, ininterrottamente non difesi dal 2002 (con l’arrivo dell’euro) ad oggi.
Sarebbe, poi, il colmo bloccare o abbassare le rivalutazioni delle pensioni sopra 1400 euro, stoppare i contratti della pubblica amministrazione, scippare le tredicesime e contestualmente contribuire ad una impennata dell’inflazione, già risalita al 2,7%. Un’inflazione alta, inoltre, significa anche maggiori interessi sul debito pubblico.
Per il Codacons l’aumento generalizzato di un punto dell’Iva si tradurrebbe in una stangata annua pari a 290 euro a famiglia, sempre che questo rialzo non finisca, come è sempre accaduto, per innescare ulteriori meccanismi speculativi sui prezzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this