28 Giugno 2018

MALTRATTAMENTI A BIMBI ASILO, SOSPESE QUATTRO SUORE

     

    CODACONS: E‘ LA PROVA DEFINITIVA CHE SERVONO TELECAMERE IN TUTTI GLI ASILI CONTRO VIOLENZA SU BIMBI

    GOVERNO VARI DECRETO PER INSERIRE SISTEMI DI VIDEOSORVEGLIANZA NELLE AULE

    L’ennesimo caso di maltrattamenti a danno dei bambini di un asilo è la prova definitiva della necessità di introdurre telecamere all’interno delle scuole. Lo afferma il Codacons, intervenendo sulla vicenda delle quattro suore sospese nel casertano per aver usato violenza a danno di alcuni alunni di un asilo.
    “Oramai non esiste più alcun dubbio circa la necessità di installare sistemi di videosorveglianza negli asili e nelle scuole, per prevenire violenze sia a danno degli alunni che degli insegnanti , violenze che crescono di giorno in giorno – afferma il presidente Carlo Rienzi – Per tale motivo il Codacons chiede a Lega e M5S di inserire tra i provvedimenti urgenti del nuovo Governo l’introduzione di sistemi di videosorveglianza negli asili e nelle scuole, allo scopo esclusivo di prevenire maltrattamenti e violenze a danno degli alunni e atti di bullismo verso gli insegnanti”.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox