4 Febbraio 2016

MALTRATTA BIMBI ASILO, ARRESTATA EDUCATRICE NEL PISANO

    MALTRATTA BIMBI ASILO, ARRESTATA EDUCATRICE NEL PISANO

    CODACONS:
    TROPPI CASI DI VIOLENZA IN SCUOLE E ASILI, CHIEDIAMO PIU’ CONTROLLI E
    SELEZIONE PIU’ ATTENTA DEL PERSONALE, CON VISITE PSICOLOGICHE PERIODICHE

    Ancora un caso di bambini maltrattati in Italia, con una educatrice arrestata per aver malmenato alcuni bimbi di un asilo nido del pisano.
    “Si stanno pericolosamente moltiplicando nel nostro paese i casi di maestre ed educatrici indagate o arrestate per atti di violenza verso i bambini – spiega il Presidente Carlo Rienzi – Un fenomeno purtroppo in ascesa, come dimostrano le cronache di questi giorni e le agghiaccianti registrazioni eseguite dalle forze dell’ordine. Contro questi episodi è necessario intervenire prima di tutto incrementando i controlli sul territorio, ricorrendo ad ispezioni negli asili e nelle scuole. Ma soprattutto – afferma Rienzi – serve eliminare il problema alla radice, attraverso una selezione attenta del personale, perché non tutti gli insegnanti hanno le caratteristiche necessarie per lavorare con i bambini, e visite psicologiche periodiche atte a valutare l’adeguatezza delle educatrici”.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox