28 Ottobre 2018

Maltempo, scuole chiuse Il Codacons: “Esposto in Procura”

 

Domani le scuole di ogni ordine e grado nella città di Roma resteranno chiuse per gli studenti. A seguito dell’allerta meteo diramata dalla Protezione civile della Regione Lazio, che prevede forti venti, piogge intense e temporali, la sindaca di Roma Virginia Raggi ha firmato un’ordinanza che prevede la sospensione dell’attività educativa e scolastica nelle scuole di ogni ordine e grado, compresi asili nido e scuole dell’infanzia, su tutto il territorio cittadino”. Lo rende noto, in un comunicato, il Campidoglio. “Gli istituti – aggiunge – saranno comunque presidiati dai dirigenti scolastici e dai funzionari comunali dei servizi educativi e scolastici. Il provvedimento si è reso necessario per prevenire situazioni di pericolosità per l’incolumità dei bambini e degli studenti, nonché per motivi attinenti alla sicurezza e circolazione stradale”.

Alberi e rami caduti. A causa dell’ondata di maltempo che si è abbattuta sulla Capitale, con forti raffiche di vento, in quasi tutta Roma si sono registrate cadute di tegole dai tetti, alberi e rami pericolanti, insegne e pali. In particolare nei pressi dell’Arco di Costantino i carabinieri della compagnia Roma Centro sul posto hanno segnalato alla Polizia Locale e richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco per un ramo pericolante. Alberi sulla carreggiata, per cui è stata necessaria la chiusa, da via dei Gracchi a via Santa Maria Ausiliatrice. Ed ancora Lungotevere Testaccio altezza Evangelista Torricelli, via Lago Santo, altezza ponte via di Mezzocammino, via Sarsina, altezza via Ostiense, via Colle Selce. Molte strade, dopo gli interventi del caso, sono state riaperte al traffico. Dalle 20 di ieri, infine, sono circa 150 interventi, di cui 80% per le condizioni meteo il restante 20% soccorso ordinario.

Esposto in Procura. “Dopo i disagi che in queste ore stanno interessando Roma a causa del maltempo che si è abbattuto sulla capitale, il Codacons passa all’azione e annuncia un esposto in Procura per accertare eventuali carenze od omissioni da parte dell’amministrazione comunale”. Così una nota del Codacons. “Roma si conferma ancora una volta città del tutto impreparata alla pioggia – spiega il Codacons – In diverse aree della capitale si registrano infatti disagi legati alla caduta di alberi e rami: a piazza Malatesta, in via dell’Arco di Travertino, in viale Metronio, in via Virgilio Orsini, in via degli Scipioni gli alberi si sono abbattuti in strada con grave pericolo per l’incolumità degli utenti. E’ ora di dire basta a questa situazione ed occorre verificare cosa è stato fatto nella capitale per mettere in sicurezza il verde pubblico. In tal senso presenteremo domani un esposto alla Procura di Roma chiedendo di aprire una apposita indagine sui disagi registrati in queste ore nella capitale, verificando in particolare l’attività svolta dal Servizio Giardini di Roma Capitale sul fronte della manutenzione delle piante e della messa in sicurezza degli alberi pericolanti. Anziché attaccare gli elettori del Pd per la manifestazione di ieri, il sindaco Raggi farebbe bene a rinunciare al proprio incarico di fronte al fallimento oggettivo di questa amministrazione su tutti i fronti, dalle buche stradali ai rifiuti, passando dal verde pubblico alla sicurezza, e considerata la generale insoddisfazione dei cittadini”.

Scuole chiuse a Marino. A causa del maltempo domani nanche el comune di Marino, in provincia di Roma, “le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse”, rende noto la Polizia locale di Marino.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox