29 Ottobre 2018

Maltempo e scuole chiuse: estesa l’ allerta meteo, previsti nubifragi

 

Maltempo in forte intensificazione per la giornata di domani, lunedì 29 ottobre . Come informa la Protezione civile , infatti, la profonda saccatura sul Mediterraneo occidentale continua a richiamare forti correnti molto umide e instabili. Lunedì e martedì scuole di ogni ordine e grado chiuse a Vicenza e provincia , a causa del maltempo. Scuole chiuse lunedì anche a Genova . In Trentino l’ allerta ‘arancione’ lanciata dalla Protezione civile è diventata ‘rossa’ e le piogge continueranno su tutte le Alpi. Altra zona a rischio il Veneto : si è insediata domenica mattina nella sede della protezione civile a Marghera. Allerta rossa in Friuli In Friuli Venezia Giulia interrotte numerose arterie stradali. Il vicegovernatore con delega alla Protezione civile, Riccardo Riccardi, ha convocato una riunione dell’ Unità di Crisi alle ore 15, presso la sala operativa di Palmanova, a cui prenderà parte anche il governatore Massimiliano Fedriga. Il bollettino diramato dalla Protezione civile prevede uno stato di allerta rossa nelle aree più interessate dal peggioramento degli eventi atmosferici, in particolare l’ Alto Pordenonese, la Carnia e il Tarvisiano, anche se desta preoccupazione pura la situazione del fiume Tagliamento tra San Michele e Latisana. Sono già caduti dai 200 ai 400 mm di pioggia in Carnia, tra 80 e 200 nel Tarvisiano, tra 150 e i 300 sulle Prealpi Carniche e tra 80 e 250 sulle Prealpi Giulie. Allerta rossa in Liguria In Liguria sono caduti in 24 ore quasi 350 millimetri di pioggia caduti nelle ultime 24 ore. Dalle 6 di lunedì mattina scatta lo stato di allerta rossa per piogge sul centro levante regionale. Oltre a prolungare l’ allerta arancione per domenica , la Protezione Civile Regionale in accordo con Arpal ha deciso di emettere un avviso di allerta rossa sulla costa da Spotorno sino a Sarzana (e dunque Genova compresa) e per l’ entroterra savonese, genovese e del levante. Con l’ avviso di allerta rossa, che scatta alle 6 su Genova e provincia , le scuole del capoluogo ligure e della provincia restano chiuse. Per la nottata e la giornata di domani l’ avvertimento della protezione civile ai cittadini delle zone coinvolte è quello di restare “a casa e in zone sicure”, ricordando le regole di auto-protezione tra cui quella di non mettersi in viaggio se non necessario. Una frana nel Comune di Davagna ha isolato 5 famiglie, a Luni 11 le famiglie evacuate. Le piogge delle ultime ore hanno configurato un evento “particolarmente importante con quantitativi d’ acqua molto rilevanti”, come ha spiegato dall’ Arpal – il centro meteo della Regione Liguria – Francesca Giannoni. Allerta rossa in Toscana Codice rosso per vento e mareggiate dalle ore 7 alla mezzanotte in Toscana dove la Protezione civile regionale ha esteso il precedente codice arancione. Atteso un ulteriore peggioramento con piogge diffuse su tutta la regione a prevalente carattere di temporale nella seconda parte della giornata. Allerta arancione sulle regioni tirreniche Attendere un istante: stiamo caricando il video… A Roma allagamenti e alberi caduti, il Codacons va in Procura Domenica d’ emergenza a Roma , alla prese con il maltempo annunciato nei giorni scorsi. Con il COC della Protezione Civile in allerta ed in pronta partenza . Dopo i disagi che in queste ore stanno interessando la Capitale il Codacons annuncia un esposto in Procura per accertare eventuali carenze od omissioni da parte dell’ amministrazione comunale. In Campania e a Napoli l’ allerta meteo gialla, diramata ieri dalla Protezione civile della Regione Campania, è stata prorogata fino a martedì A Milano i fiumi Seveso e Lambo osservati speciali.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox