4 Ottobre 2013

Mai così male dal ’90 Potere d’ acquisto delle famiglie a picco: -4,7%

Mai così male dal ’90 Potere d’ acquisto delle famiglie a picco: -4,7%

L’ Istat ha diffuso ieri nuovi preoccupanti dati sulla crisi: il reddito a disposizione delle famiglie nel 2012 è sceso del 2% e il potere d’ acquisto è diminuito addirittura del 4,7%, toccando il calo peggiore dal 1990, inizio della serie storica. Crolla anche la propensione al risparmio che scende all’ 8,4%, anche in questo caso il minimo dal ’90. L’ Istituto di statistica ha rivisto al ribasso il Pil dello scorso anno calato in volume del 2,5% (-2,4% nella stima preliminare di marzo). «Quello sul potere d’ acquisto è un dato drammatico – ha detto il Codacons – è come se una famiglia di 3 persone avesse perso 1642 euro».
 
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox