17 Novembre 2015

Mafia Roma: pm, no Comune come responsabile civile

Mafia Roma: pm, no Comune come responsabile civile

(ANSA) – ROMA, 17 NOV – La Procura ha espresso il suo parere negativo in relazione alla citazione come responsabile civile del Comune di Roma nel processo a Mafia Capitale. Prendendo la parola in aula il pm Paolo Ielo ha chiesto di rigettare una delle istanze presentate dal Codacons che chiedeva di individuare nell’amministrazione comunale uno dei responsabili civili. La procura ha, inoltre, proposto alla corte anche la non ammissione come parte civile dei cittadini di Roma, quasi tutti esponenti del M5S, che hanno fatto richiesta. Secondo alcuni difensori l’ammissione dei ‘cittadini’ potrebbe rendere il collegio incompatibile e imporrebbe il trasferimento del processo a Perugia.(ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox