17 Novembre 2015

MAFIA CAPITALE: PER GLI IMPUTATI I CITTADINI NON HANNO SUBITO ALCUN DANNO

    MAFIA CAPITALE: PER GLI IMPUTATI I CITTADINI NON HANNO SUBITO ALCUN DANNO

    CODACONS: SE CITTADINI ESCLUSI DA PROCESSO, DIVENTERÀ VERO “PROCESSETTO”

    Nuova udienza oggi del processo per “Mafia capitale” e nuove dichiarazioni degli imputati,  che attraverso i loro legali hanno sostenuto in Tribunale che i cittadini romani non hanno subito alcun danno dai reati contestati.
    “Una tesi alquanto singolare – afferma il Presidente Carlo Rienzi – se si considera che l’alterazione degli appalti a Roma ha portato non solo ad un peggioramento del servizio reso agli utenti in moltissimi settori, dai rifiuti al verde pubblico alle spiagge, ma anche ad un ingiusto incremento delle imposte locali, di cui hanno fatto le spese proprio i cittadini. E se i romani saranno esclusi da questo importante processo, allora si che ci troveremmo di fronte ad un vero “processetto”, così come è stato definito da uno dei difensori degli imputati” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox