17 Novembre 2015

Mafia Capitale, nuova udienza. In videoconferenza da Parma

 Mafia Capitale, nuova udienza. In videoconferenza da Parma

ROMA, 17 NOV – E’ iniziata nell’ aula bunker di Rebibbia la seconda udienza del processo a Mafia Capitale. Davanti ai giudici della X sezione penale anche alcuni imputati, circa una decina, trasferiti nei giorni scorsi nel carcere romano. All’ intero delle tre celle alla sinistra del tribunale anche l’ ex ad di Ama, Franco Panzironi e l’ ex consigliere regionale Luca Gramazio. Assente Luca Odevaine, l’ ex membro del tavolo nazionale sull’ immigrazione. Collegati in videoconferenza Massimo Carminati e Salvatore Buzzi dalle carceri di Parma e Tolmezzo. Nell’ udienza di oggi si dovrà affrontare il nodo delle parti civili. Più di 150 i soggetti che hanno chiesto di comparire al processo come parti lese tra cui anche un gruppo di nomadi del campo di Castel Romano. A presentare istanza anche il Comune di Roma, la Regione Lazio, Confindustria ed altre associazioni tra cui il Codacons.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox