8 Luglio 2007

MADE IN CHINA: IL CODACONS CHIEDE L`INVIO DEI NAS NEI NEGOZI

    MADE IN CHINA: IL CODACONS CHIEDE AI MINISTERI DELLA SALUTE E DELLO CONTROLLI A TAPPETO IN TUTTA ITALIA E SEQUESTRO DEI PRODOTTI ILLEGALI






    Dopo i sequestri che hanno riguardato dentifrici contraffatti
    provenienti dalla Cina, e l`allarme lanciato da Coldiretti secondo cui
    1 prodotto “Made in China“ su 5 non risulterebbe a norma e quindi non
    sarebbe sicuro, il Codacons chiede l`intervento urgente del Ministero
    della salute e di quello per lo Sviluppo Economico.

    “Chiediamo ai Ministri Turco e Bersani un intervento congiunto
    finalizzato a garantire la sicurezza dei consumatori e tutelare la
    salute della collettività – afferma il Presidente Codacons, Carlo
    Rienzi – Riteniamo indispensabili controlli a campionie sui prodotti
    provenienti dalla Cina e venduti in supermercati, negozi e bancarelle
    di tutta Italia; controlli finalizzati a verificare le proporzioni del
    commercio di prodotti illegali,e ritirare con velocità quelli che
    possono risulgare pericolosi per la salute dei cittadini“

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox