4 Ottobre 2013

MADAGASCAR: FARNESINA CONFERMA, ITALIANO TRA UCCISI

    MADAGASCAR: FARNESINA CONFERMA, ITALIANO TRA UCCISI

    CODACONS: DOPO ULTIMI EVENTI FARNESINA INSERISCA IL MADAGASCAR TRA LE METE SCONSIGLIATE

    GLI ITALIANI POSSONO DISDIRE I VIAGGI IN QUESTO PAESE

    Dopo gli ultimi fatti violenti avvenuti in Madagascar, il Ministero degli esteri deve immediatamente inserire questo paese tra le mete di viaggio sconsigliate agli italiani. Lo afferma il Codacons, a seguito della notizia diffusa oggi che conferma l’uccisione di un connazionale ad opera della folla inferocita.
    “Le indicazioni sul Madagascar fornite questa mattina dalla Farnesina sul sito viaggiaresicuri.it sono assolutamente insufficienti, perché si limitano a raccomandare di limitare gli spostamenti e contattare l’ambasciata per eventuali emergenze – spiega il Presidente Carlo Rienzi – E’ invece indispensabile sconsigliare agli italiani di partire per tale paese, in relazione agli ultimi tragici eventi che hanno portato all’uccisione di un nostro connazionale”.
    “Già questa estate, con la vicenda Egitto, i ritardi del Ministero degli Esteri hanno prodotto un danno enorme ai cittadini – prosegue Rienzi – Speriamo questa volta la Farnesina voglia dimostrare maggiore celerità e, nell’attesa, invitiamo gli italiani che per questioni di serenità e sicurezza intendano disdire i viaggi in Madagascar, a rivolgersi alla nostra associazione per ottenere assistenza legale ed evitare il pagamento di ingiuste penali”.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox