11 Novembre 2021

Luci d’Artista in Via Carmine: per ora l’appello del Codacons resta inascoltato

Ormai è imminente la data di inaugurazione di uno degli eventi più attesi del periodo natalizio a Salerno. Una settimana fa il Codacons, facendosi portavoce delle istanze dei residenti e dei commercianti della zona, ha inoltrato formale richiesta all’Assessore Ferrara, affinché almeno quest’anno anche in Via Carmine vengano istallate “Luci D’Artista” spettacolari, al pari di quelle montate al centro ed in altre strade.

Ad oggi – si legge in una nota – non è pervenuta alcuna risposta, e l’indifferenza, purtroppo, non sorprende e reitera un atteggiamento costante da parte dell’Amministrazione comunale nei confronti dei cittadini.

“I commercianti di Via Carmine – dichiara l’Avv. Matteo Marchetti, vicesegretario nazionale Codacons – hanno il sacrosanto diritto che la zona ritorni ad essere il polo commerciale che era in passato, nei lontani anni ‘80 e ’90. È da tempo che insistiamo perché luminarie di una certa qualità siano istallate non solo nei posti noti e arcinoti di Salerno, come il Corso e la Villa Comunale, ma anche in quelli meno alla portata dei visitatori. Inoltre, – conclude l’Avv. Marchetti – come ho già fatto notare, se le luminarie più belle venissero distribuite in zone diverse della città, si ridurrebbe di molto il rischio di creare assembramenti che non sono da sottovalutare al giorno d’oggi”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox