26 Marzo 2010

LOTTO: ALFANO (UDC), ESTRAZIONE IN PIAZZA PER RILANCIO GIOCO

(ANSA) – NAPOLI, 26 MAR – Il responsabile nazionale del
tesseramento nonché commissario provinciale di Napoli dell’Udc,
Ciro Alfano, annuncia un’iniziativa politica (che coinvolgerà
anche i parlamentari ed i prossimi consiglieri regionali eletti
nelle fila del partito di Pierferdinando Casini) per ridare
popolarità alle estrazioni.
  "A Napoli –  spiega Alfano – il numero delle giocate è in
flessione anche per alcune scelte che stanno penalizzando il
viscerale rapporto tra la città ed il momento delle estrazioni
del Lotto. In pochi mesi, infatti, si è passati dal bagno di
folla per i numeri "tirati" dal bambino bendato nella sede
storica del Grande Archivio al deserto di spettatori durante le
tre estrazioni settimanali elettroniche effettuate al quarto
piano di un anonimo appartamento della "sconosciuta" via
Fiumicello". Attualmente il "pubblico" partenopeo presente al
momento in cui le fatidiche "palline" vengono elettronicamente
scelte per comporre la cinquina della Ruota di Napoli (ma anche
su quelle di Bari e di Palermo, città dove le estrazioni non si
effettuano più) è composto solo da due esponenti del Codacons.
 La Lottomatica e la Rai (che ogni martedì organizza proprio da
Napoli la trasmissione in diretta "Lotto alle otto") aggiunge
Alfano " potrebbero  effettuare almeno un’estrazione in piazza
al fine di riportare nuovamente  il lotto tra la gente".
(ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox