7 Gennaio 2003

Lotteria Italia finale con gaffe

E` stato venduto a Rho (Milano), il biglietto numero 313033 vincitore de 5 milioni del primo premio. Il secondo è andato in provincia di Genova, e così pure il quarto. Venduto invece a Dolo (Venezia) il biglietto del secondo premio. Momenti di tensione nel gran finale per la confusione creatasi sull`abbinamento dei biglietti estratti ai premi. Mentre dall`inizio pareva assodato che l`ordine dei biglietti estratti corrispondesse a quello dei premi principali, un`affermazione del direttore generale dei Monopoli di Stato (“gli abbinamenti li facciamo dopo“) ha creato sconcerto nello studio di “Uno di noi“. Solo alla fine dell`estrazione è stato chiarito che la successione dei biglietti estratti corrispondeva ai dieci primi principali partendo dal primo. Il Codacons: estrazioni regolari. Quasi 18 milioni i biglietti venduti, e saliti da sei a 10 i premi di prima categoria. Non assegnato il jackpot di 4 mln e 175 mila euro legato al gioco finale del disco incantato. Sarà ripartito tra i premi di seconda e terza categoria. Il 2° premio della Lotteria Italia (2 mln) va al biglietto O n.810226 venduto a Serraricò(GE); 3°(1 mln) al biglietto M n.744416 venduto a Dolo(VE). Il 4°(800 mila) al biglietto S n.674098 (Genova); 5°(700 mila) al biglietto A n.956310 (Loano-SV); 6°(600 mila) al biglietto G n.221133 (Messina); 7°(500 mila) al biglietto D n.655346 (Novara); 8°(400 mila)al biglietto G n.169919 (S.Teresa di Riva-ME); 9°(300mila) al biglietto T n.977451 (Roma); 10°(200mila) al biglietto R n.639801 (Roma).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this