3 Febbraio 2002

L?ospedale, direzione sconosciuta

Dopo una nota dei dirigenti del ?Grassi?, il difensore civico del litorale Mannucci sollecita provvedimenti all?assessore

L?ospedale, direzione sconosciuta

Mancano le indicazioni nei cartelli stradali: parte la diffida al Campidoglio

Omissione di soccorso. Rischia una denuncia con gravi conseguenze sul piano penale l?amministrazione capitolina messa sotto accusa dal Codacons, il Coordinamento delle associazioni dei consumatori. Motivo della controversia: la carenza, se non totale assenza, di cartelli stradali indicatori del pronto soccorso e dell?ospedale di Ostia.
Partirà domani mattina dal responsabile dello “Sportello della città“ presso il Muncipio XIII, l?avvocato Italo Mannucci, portavoce regionale del Codacons e difensore civico del litorale, una diffida formale al Comune di Roma. La segnaletica stradale per indirizzare in caso d?emergenza gli automobilisti verso ospedale e pronto soccorso di Ostia è pressochè inesistente. «Si tratta di una situazione gravissima ? osserva Mannucci ? perchè in condizioni di emergenza le indicazioni dei posti di primo intervento devono essere riconoscibili con chiarezza. In caso estremo si potrebbe persino configurare un?accusa di omissione di soccorso perchè l?amministrazione responsabile della segnaletica, in questo il Comune di Roma, non ha favorito o agevolato la rapida assistenza».
«Per questi motivi ? annuncia il difensore civico del Municipio XIII ? lunedì (domani per chi legge, n.d.r.) farò notificare all?assessorato comunale al Traffico una diffida perchè avvii un monitoraggio sulla vicenda e prenda le dovute iniziative».
E? stata una nota firmata dal direttore sanitario del “Grassi“, Amalia Allocca, e dalla responsabile del servizio alberghiero ospedaliero, Patrizia D?Abramo, a far scoppiare la scandalosa situazione. Dopo uno specifico sopralluogo i tecnici hanno rilevato «una insufficiente segnaletica» nei percorsi da Fiumicino, sulla via del Mare, sull?Ostiense, sulla Colombo e nel centro di Ostia. Considerata la rilevanza del problema «in termini di pubblica utilità» ma anche «in previsione dei maggiori flussi che deriveranno dal movimento turistico-estivo» i dirigenti ospedalieri richiamano la necessità di interventi i più rapidi possibili. In un caso, in piazzale Cristoforo Colombo, una delle poche tabelle istallate invia l?automobilista verso l?ospedale attraverso un itinerario più tortuoso e difficile, persino non percorribile di domenica con l?isola pedonale nella pineta di Castelfusano.
«Ho già ricevuto la segnalazione della direzione sanitaria del “Grassi“ ? conferma Giancarlo Bozzetto, sindaco di Fiumicino ? e ho dato disposizioni agli uffici tecnici perchè sulle nostre strade principali siano segnalate le direzioni di marcia verso l?ospedale».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox