fbpx
11 Aprile 2017

LOCANDINA G7: INTERVIENE IL CODACONS

LOCANDINA G7: INTERVIENE IL CODACONS

   

Sulla locandina del G7 che ritrae un uomo tenebroso che fissa una donnaseducente e sottomessa interviene Francesco Tanasi Segretario Nazionale Codacons , il quale afferma: “Se si volevano ferirela Sicilia e i siciliani si poteva aggiungere anche la lupara”. “Èun’ offesa per tutti i cittadini siciliani perchè chi hacommissionato questa locandina li ha disegnati come non sono,utilizzando stereotipi vecchi di decenni e superati che fanno malealla Sicilia e ai siciliani” – aggiunge Tanasi. “E’ un’ immagine impropria che descrive una Sicilia che non esiste, legataa stereotipi vecchi di decenni e superati. E’ un abuso alla Sicilia eai siciliani. Ci hanno offeso tutti. Per questo motivo faremo unesposto alla Corte dei Conti affinché il costo della locandina vengaaddebbitato a chi l’ ha autorizzata e non gravi sulla collettività”-conclude Tanasi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox