12 agosto 2017

“Questi locali devono essere chiusi definitivamente”

 

CATANIA – “A seguito della sfilza impressionante di irregolarità in un locale del porto, dalla sporcizia ai bagni terribili, il Codacons chiede a pugno duro la chiusura di tutti gli esercizi trovati irregolari. Così facendo, oltre a vigilare sull’ incolumità dei consumatori, si tutelano gli operatori onesti che rispettano le regole, impegnando risorse umane e finanziarie”. Dopo l’ ennesimo blitz della polizia catanese in un ristorante, l’ associazione di consumatori invoca la chiusura a tempo indeterminato degli esercizi responsabili di gravi violazioni igienico-sanitarie e il ritiro definitivo della licenza per i casi più gravi. “Multe di poche migliaia di euro – dichiara il Codacons – appaiono inadatte a punire il comportamento di chi, al solo scopo di fare profitto, mette a repentaglio la salute dei consumatori. La chiusura dell’ attività, invece, sarebbe anche un deterrente per chi ancora non è stato scoperto”.