28 Gennaio 2011

Lo smog doppia il limite Domenica blocco totale Dalle 8 alle 18

Dopo lo stop dei veicoli più inquinanti il Pm10 resta alto: ieri la Moratti ha firmato il provvedimento. Contrari i Comuni dell’hinterland.

 

Il blocco totale di domenica è ufficiale: il sindaco Letizia Moratti ieri pomeriggio ha firmato l’ordinanza che prevede lo stop dalle 8 alle 18. Una scelta obbligata, dopo il fallimento della terapia contro lo smog, ormai da 15 giorni sopra i livelli di guardia. In tre giorni invece di diminuire è aumentato: anzi ha doppiato il limite consentito di 50 mg/mc. Dati Arpa alla mano, la situazione è preoccupante. Mercoledì, dopo due giorni di blocco per i veicoli più inquinanti, il record: 155 microgrammi per metro cubo in via Senato e 134 mg/mc al Verziere. E sempre ieri il vicesindaco, Riccardo De Corato, al tavolo regionale per lo smog ha dato la conferma del blocco. “Di fronte a un superamento costante dei 50mg, partiranno provvedimenti drastici”, ha concluso. Ma il Codacons continua a essere molto critico sullo stop di questi giorni: “Che senso ha fermare 24 ore su 24 i veicoli che la Regione già blocca dalle 7,30 alle 19,30, e poi lasciar circolare sempre e senza alcun limite i veicoli euro 3 ed euro 4 che sono peraltro la stragrande maggioranza dei mezzi che circolano in città”, ha detto il presidente del Codacons, Marco Donzelli. E poi ci sono i dati ufficiali Inemar (Inventario regionale delle emissioni in aria): se un’auto benzina euro 0 emette 55 mg di Pm10 ogni chilometro, un’euro 3 diesel (non fermata dal provvedimento) ne emette 66. Ossia il 20% in più.
Il no dei sindaci
I primi cittadini dei Comuni dell’hinterland non ci stanno: gli altri amministratori che hanno partecipato al Tavolo Aria hanno detto no alla domenica a piedi. “L’Assessore regionale – ha detto il sindaco di Sesto, Giorgio Oldrini – ha dichiarato che spetta a ciascun comune decidere. Viene così disconosciuta la necessità di un coordinamento da parte della Regione, essenziale in caso di interventi di emergenza”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this