6 Novembre 2002

L`Istituto di via Valle Scrivia è pericolante

L`Istituto di via Valle Scrivia è pericolante
La denuncia del Codacons arriva in procura

IL Codacons ha presentato ieri una denuncia alla Procura della Repubblica di Roma per le condizioni della scuola elementare materna ed elementare di via Valle Scrivia, nel quartiere Montesacro.
Secondo quanto riferiscono alcuni genitori, nell`istituto, ha riferito l`associazione, ci sarebbe «cedimenti dei giunti di dilatazione delle strutture in cemento armato, di sgrottamento della pavimentazione dei cortili, di una falda acquifera sottostante la scuola che allaga i sotterranei e riempie le intercapedini, insieme a infissi ormai degradati da trent`anni di non manutenzione dai quali penetra acqua quando piove e ad un solaio che da dieci anni deve essere coibentato e che fa piovere nelle classi delle quinte». A tutto ciò, sempre secondo i genitori, si aggiungono «crepe vistose e non, che hanno preoccupato non solo noi, visto che l`8 febbraio del 2002 una squadra tecnica ? composta da vigili del fuoco, membri della Protezione civile, rappresentanti dell`ufficio tecnico del IV municipio, insegnanti preposti alla sicurezza ? ha stilato un rapporto dopo una visita, indicando una serie di provvedimenti urgenti che ovviamente non sono stati eseguiti». Il Codacons ha ritenuto «doveroso informare la Procura dei fatti denunciati, affinchè la magistratura accerti lo stato di sicurezza e agibilità dell`istituto e intervenga per garantire la sicurezza degli alunni».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox