12 Dicembre 2002

Lipobay, il Tar rende accessibili i documenti

Accolto il ricorso del Codacons

Lipobay, il Tar rende accessibili i documenti

ROMA. Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso dell`associazione Codacons contro il rifiuto opposto dal Ministero della Salute sull`istanza di accesso ai documenti riguardanti l`attività di farmacovigilanza svolta in Italia in materia di cerivastatine. L`associazione faceva particolare riferimento al caso Lipobay, il farmaco anti-colesterolo della Bayer finito sotto inchiesta nei mesi scorsi per i suoi dannosi effetti collaterali. A seguito della decisione del Tar (la sentenza è la n. 10911/2002 della terza sezione) l`amministrazione dovrà quindi esibire tutti gli atti specificatamente attinenti alla farmacovigilanza in materia di cerivastatine. In un comunicato il Codacons, che è anche parte civile nei procedimenti penali pendenti per i danni prodotti dal farmaco, parla di «ordine del Tar al ministro Sirchia di aprire gli archivi ai controlli sulle vittime del Lipobay».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox