6 Giugno 2001

L`INVASIONE DELLE ZANZARE: ROMA E MILANO ASSEDIATE

    -RICORSO DEL CODACONS AL TAR LOMBARDIA IN DISCUSSIONE IL 6 GIUGNO PER L?INVASIONE DI ZANZARE. MILANO E ROMA ASSEDIATE. -MANCATA BONIFICA E RITARDI DI DISINFESTAZIONI LE CAUSE. CENTINAIA DI MILIARDI SPESI DAI CITTADINI PER CREME, PIASTRINE, TENDINE E ANTISTAMINICI

    -SOS PER I BAMBINI, DI NOTTE E DI GIORNO. IL CODACONS CONSIGLIA LE ZANZARIERE SUL LETTO POCO EFFICACI LE PIASTRINE

    Il Codacons discuterà il 6 Giugno il ricorso presentato nei confronti del Comune per la mancata disinfestazione delle zanzare.

    Si parla di una vera e propria invasione ed a rischio sono soprattutto i bambini che nel viso rischiano gonfiori e irritazioni gravissime.

    E? prevista una spesa enorme per far fronte, circa 100 miliardi che i cittadini di Roma e Milano spenderanno per difendersi dagli insetti.

    Il Codacons chiede al Tar di avviare un?istruttoria volta ad accertare la violazione dei diritti ed un intervento sostitutivo nei confronti della pubblica amministrazione.

    Il Codacons consiglia l?uso di tendine-zanzariere, più efficaci all?assalto delle zanzare.

    Un crescendo di punture a Milano che deve essere arrestato. Anche le rondini non bastano più e sono sempre meno.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox