19 Gennaio 2021

L’inflazione più alta d’Italia in Trentino Alto Adige. Prezzi su dello 0,7%

 

TRENTO. Nel 2020 il Trentino Alto Adige è stata la regione con l’inflazione più alta d’Italia. Lo afferma il Codacons, commentando i dati definitivi sui prezzi al dettaglio diffusi oggi, lunedì 18 gennaio, dall’Istat.

“Mentre i listini sono calati mediamente del -0,2% in Italia, il Trentino Alto Adige fa registrare numeri in controtendenza, con i prezzi che salgono rispetto al 2019 del +0,7% – spiega in una nota il presidente Carlo Rienzi -. Nessun’altra regione registra una crescita così sostenuta dei listini, con la Campania e l’Umbria che si fermano al +0,4%: i livelli di inflazione del Trentino Alto Adige hanno determinato nel 2020 una maggiore spesa su base annua mediamente pari a +251 euro per nucleo familiare residente, contro un risparmio medio di circa -60 euro su base nazionale”.

“Ancora una volta il Trentino Alto Adige si conferma la regione italiana dove i prezzi crescono di più rispetto al resto del paese, una dinamica registrata nonostante l’emergenza Covid che, in altre aree d’Italia, ha avuto effetti pesanti sui prezzi al dettaglio, affossando i listini”, conclude il presidente Rienzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox