fbpx
1 Settembre 2001

Libri, quaderni e zaini una spesa da un milione

Libri, quaderni e zaini una spesa da un milione


lo shopping

ROMA – Poco più di due settimane al suono della campanella e, come ogni anno, i genitori si ritrovano a fare i conti con il “caroscuola“: tra libri, quaderni ed accessori, per l`avvio del nuovo anno tra i banchi, afferma il Codacons, si spenderà in media tra le 900.000 e 1.200.000 lire, con un rincaro complessivo del 5% rispetto allo scorso anno. Aumenterà anzitutto il prezzo dei libri: secondo un`indagine del Codacons l`aumento sarà quest`anno di circa il 4%. Così, chi dovrà andare in prima media, sottolinea l`associazione dei consumatori, spenderà per i libri intorno alle 550.000 lire; circa 600.000 per il primo Liceo e 500.000 sarà invece il prezzo medio dei libri per il primo anno di un istituto tecnico. Rincari sono previsti per tutto il corredo: i prezzi dei diari aumenteranno del 15% ed i quaderni costeranno fino al 20% in più; costosissimi zaini “griffati“ contribuiranno a far aumentare ulteriormente la spesa. Ma è una richiesta nuova quella che potrebbe davvero mettere “ko“ il portafoglio di casa: sono moltissimi i giovani che chiedono di acquistare apparecchiature tecnologiche ultrainnovative, dai palmari ai cellulari, utili anche tra i banchi. Ai genitori si chiede di acquistare ad esempio telefonini a raggi infrarossi (in grado di trasmettere dati da un apparecchio all`altro), tastiere da applicare al cellulare e palmari all`avanguardia per effettuare rapide ricerche su Internet.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox