18 Febbraio 2005

«L?ex zuccherificio va subito bonificato»

«L?ex zuccherificio va subito bonificato»

AVEZZANO – Annunciato dal Codacons, il Comitato di associazioni per la tutela dell`ambiente e dei diritti del consumatore, un esposto alla Procura della Repubblica in merito al ?caso amianto? dell`ex zuccherifico di Avezzano considerato una vera e propria bomba ad orologeria per il grande quantitativo di eternit presente nello stabile.
«Con l`esposto – afferma Tiziano Tarquini, resposabile del Codacons – si intende risalire ad eventuali responsabilità che hanno determinato una tale situazione. Simultaneamente, tramite un documento della nostra associazione, chiederemo anche un intervento dell`Arta per svolgere un`accurata analisi circa lo stato dei luoghi e la presenza dell`amianto in una zona che va subito bonificata poiché frequentata dai lavoratori del Nucleo industriale e situata a ridosso delle vicine piantagioni del Fucino». Tarquini parla addirittura di disastro ambientale che, nonostante l`avanzato stato di deterioramento del pericoloso materiale, si può, a suo dire, ancora risolvere con lo sforzo di tutti.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox