fbpx
17 Dicembre 2001

L?euro porta gli aumenti: dal 20 al 40% in più

A 15 giorni dall`entrata in vigore dell`Euro, in Italia e` ondata di aumenti. Nelle principale citta` italiane solo 2 negozi su 10 hanno mantenuto gli stessi prezzi di novembre: gli altri 8 con la scusa di adattare i listini all`Euro, hanno effettuato arrotondamenti per eccesso, provocando aumenti medi che vanno dal 20 al 40% nonostante le raccomandazioni dell`Ue, le direttive del Cipe e gli inviti delle istituzioni, lamentano il Codacons e l`Adusbef che hanno presentato denuncia a 102 Procure per agiottaggio e truffa. “Molti venditori al dettaglio, enti pubblici e molte grandi societa` -hanno spiegato oggi il presidente del Codacons, Carlo Rienzi e il presidente dell`Adusbef, Elio Lannutti- hanno ritoccato i listini prezzi, per eccesso. E gli accordi stipulati al Ministero dell`Industria tra associazioni di consumatori e commercianti, non prevedono sanzioni per gli esercenti che non rispetteranno i patti“.

Una bottiglia di acqua San Benedetto che costava 550 lire ad ottobre, nel mese di dicembre costa 562 lire: un incremento di 12 lire rivelano le associazioni consumatori. Una confezione di liquore Sheridan`s passa da 14.990 lire a 16.981 lire (+1.991 lire), una bottiglia di spumante `party blu Pisani` da 5.890 a 5.983 (+93), una confezione di 4 bottiglie di Pepsi Cola da 5.880 a 5.983 (+103) e una bottiglia di brandy `Vecchia Romagna etichetta nera` da 14.990 a 16.981 (+1.991).

VENDITE AL DETTAGLIO: La tendenza predominante -spiegano Codacons e Adusbef- vede i venditori creare dei prezzi frazionati in lire al solo scopo di fare diventare `tondo` il prezzo in euro. Una scatola di biscotti che fino ad ottobre costava 2.900 lire ora costa 1,60 euro, pari a 3.098 lire. Alla cassa, il consumatore paga ora 3.100 lire, ben 200 lire in piu`. Nello stesso modo, i panini all`olio sono passati da 4.900 a 5.227 lire (pari a 2,70 euro) con un aumento di 300 lire.

CINEMA: I biglietti di ingresso per le sale Warner Village sono aumentati di oltre il 4%, da 13.000 lire (pari a 6,71 euro) a 13.554 lire (7), e da 14.000 (7,23) a 14.522 (7,50). I biglietti ridotti sono passati da 10.000 (5,16) a 10.649 (5,50) e da 8.000 (4,13) a 8.713 (4,50). La stessa scelta hanno fatto anche una serie di sale di minore importanza.

FS: Dopo l`aumento del 4,15% sui biglietti ferroviari deciso nelle scorse settimane, il Codacons ha scoperto che le Fs non sempre effettuano arrotondamenti a regola d`arte. Il costo dell`abbonamento mensile “entro 30 km“ dell`Emilia Romagna (72.000 lire), e` stato arrotondato per eccesso a 37,19 euro anziche` 37,18 euro cosi come imporrebbero la delibera Cipe e le norme comunitarie (72.000 lire sono pari a 37,184 euro).

QUOTIDIANI: Dopo l`aumento a quota 1.700 lire, le associazioni consumatori temono un secondo ritocco dall`1 gennaio 2002 a un euro.

COMPACT DISC: Aumenta anche il costo dei Cd. Negli ultimi giorni dell`anno il prezzo dei cd e` arrivato, in molti negozi, a 41.000 lire.

CONCESSIONARIE AUTO: Alcune concessionarie hanno modificato il costo della manodopera ad ora che e` passato da 45.000 lire a 25 euro (48.406 lire).

SERVIZI BANCARI: Oltre all`aumento delle commissioni, s`incrementa anche il costo dell`assegno che passa da 100 lire a 116 lire. E il blocheto di assegno in euro non sara` gratuito come da accordo, ma si dovra` invece pagare. Per l`Italia, in caso di contestazione su un`assegno -precisano le associazioni consumatori- prevale l`importo in lettere e non la cifra come negli altri paesi europei. Inoltre la cifra dovra` essere sempre segnata con la virgola: ad esempio 100,00 o 100 euro – 00.

MACCHINETTE DISTRIBUTRICI DI BEVANDE: Anche le macchinette hanno alzato i prezzi. Le bevande che prima costavano 500 lire (0,258228 euro – 0,26) adesso costano 0,27 euro con la chiave elettronica che e` pari a 522 lire con un aumento del 4,4%, 0,30 euro con monete che e` pari a 580 lire con un aumento del 16%. Dato che l`Euro non e` ancora in circolazione l`importo con la chiave e` inoltrato (0,27 euro) mentre con monete in lire l`importo piu` vicino sono 600 lire pari ad un aumento del 20%.

ARTE E CULTURA: 58 musei di tutta Italia alzeranno il prezzo dall`1 gennaio 2002. Agli Uffizi (Firenze) da 12.000 passera` a 12.585 lire (6,50) come alla Galleria Borghese (Roma). Gli scavi di Pompei passera` invece da 16.000 a 16.500 lire (8,50), mentre per le Terme di Caracalla l`aumento e` di 1.681 lire (da 8.000 a 9.681 pari a 5 euro). L`aumento piu` consistente riguarda il biglietto cumulativo per Colosseo, Palatino, Museo Nazionale Romano e Villa dei Quintili che dalle attuali 33.000 lire passera` a 38.725 lire (30 euro).

LOTTO: La giocata minima del lotto dovrebbe passare da 1.000 lire a 1.936,27 lire pari a 1 euro. Il Codacons e l`Adusbef hanno chiesto allo Stato di portare a 1 euro la seconda giocata.

    Aree Tematiche:
  • EURO
Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox