28 Marzo 2018

Lettera del Codacons alla Raggi: Rienzi proposto assessore contro il degrado

 

Nel vorticare di poltrone all’interno della giunta grillina, si aggiunge la proposta della storica associazione di tutela del cittadino. Dopo l’addio dell’assessore al Commercio Adriano Meloni, propedeutico ad un nuovo rimpasto, ecco infatti la lettera del Condacons al sindaco Virginia Raggi. “Crediamo sia giunta l’ora di inserire nello staff del Sindaco qualcuno che conosca a fondo i problemi dei cittadini romani e che lotti da anni in favore del decoro e contro il degrado che investe Roma – scrive il Codacons – Una nomina che non ha nulla di politico, considerate le tante battaglia portate avanti da Carlo Rienzi a tutela della città e dei suoi abitanti, e che hanno visto capitolare in tribunale anno dopo anno giunte di destra, di centro e di sinistra, senza alcuna distinzione partitica”.

Fuori dalla politica, avvocato e “papà” dell’associazione a tutela dei consumatori più nota di Italia. Un nuovo curriculum arrivato insomma sulla scrivania del Comune, l’ennesima dell’era Raggi: “L’immagine di Roma agli occhi del mondo è stata negli ultimi anni pesantemente compromessa, al punto che la capitale è stata più volte oggetto di derisione e di inchieste giornalistiche da parte di testate straniere che hanno evidenziato la grave incuria imperante in città – prosegue l’associazione – Per questo riteniamo indispensabile creare un assessorato che si occupi esclusivamente del decoro della città e della lotta a tutti quei fenomeni che alimentano il degrado, danneggiando Roma e i suoi abitanti, affidandolo ad una personalità come Rienzi la cui attività per il bene pubblico al di sopra della politica è indubbia e dimostrata dalle tante vittorie ottenute dinanzi la giustizia”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox