20 Maggio 2020

Lettera a Zaia «Chiarire le norme per le famiglie»

treviso«È in questo momento che si gioca la credibilità delle municipalizzate: Zaia le solleciti ad avviare una campagna pubblicitaria in cui spiegano agevolazioni e possibilità di rateizzare le bollette». L’ appello arriva da Franco Conte, presidente Codacons Veneto, che sta per formalizzare una lettera al governatore Luca Zaia proprio sul tema bollette, con richiesta di fare appello alle società perché vadano incontro alle esigenze della popolazione. «Serve un’ informativa adeguata sulle possibilità che hanno le famiglie di non dover pagare tutto e subito» analizza Conte, «in questo momento ci sono varie situazioni di emergenza che si sovrappongono e se le municipalizzate non saranno capaci di risolvere concretamente i problemi della gente, dando la possibilità di superare la situazione, darebbero un grave segnale. Sono a servizio del bene comune e hanno l’ occasione di dimostrarlo: se non faranno nulla andranno inglobate comunque nel tanto osannato “modello Veneto” ? O sarà proprio questo “modello Veneto” a far emergere delle situazioni di inadeguatezza, proprio nel territorio in cui queste società sono nate? Le società hanno il dovere contabile di dover mandare le bollette, ma il presidente Zaia – con il suo prestigio morale – le inviti ad avviare spot pubblicitari anti-burocrazia e soprattutto che spieghino chiaramente le possibilità che hanno cittadini e famiglie» chiude Conte, «c’ è in gioco la tenuta del nostro territorio». –A. B. V. © RIPRODUZIONE RISERVATA.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox