fbpx
30 Luglio 2002

“L`esodo è una tortura? Non pagate i biglietti“

Le associazioni dei consumatori sull`ultimo week-end

“L`esodo è una tortura? Non pagate i biglietti“

Se la partenza di trasforma in una tortura per i viaggiatori su treni, aerei, traghetti, su strade bloccate, Adusbefe e Codacons invitano, nei casi estremi, a rifiutarsi di pagare biglietti. “Sabato e domenica“ dicono le associazioni dei consumatori – “si è verificato il primo vero esodo estivo che ha visto coinvolti milioni di cittadini che si sono messi in viaggio per raggiungere la meta vacanziera. Un esodo all`insegna dei ritardi, che hanno letteralmente “torturato“ migliaia di cittadini: Qualche esempio: sabato, treno espresso Palermo-Torino, partito da Palermo alle ore 13:35, arriva a destinazione alle 13:40, con oltre 4 ore di ritardo. Sempre sabato, espresso 1675 Torino-Lecce, subisce un guasto tecnico e arriva con 5 ore di ritardo. Meglio è andata ai passeggeri del Roma-Nizza, solo 2 ore di ritardo. A tutto ciò occorre aggiungere le file estenuanti che si creano sulle autostrade, dove numerosi sono i cantieri ancora aperti, le cattive condizioni dei viaggi in traghetto (spesso su mezzi sporchi e sovraffollati) e i numerosi disagi aerei (l`altro giorno un aereo della Gandalf, a causa di un guasto, è rimasto fermo sulla pista di Trapani circa 3 ore e mezzo, in attesa del velivolo sostitutivo)“. A fare le spese di questo stato di cose sono i cittadini, che tra l`altro i biglietti, che pagano “per avere in cambio un servizio a dir poco pessimo, anche perché non hanno grandi alternative e spesso sono costretti a sottostare a questi “ricatti“ estivi“. Adusbef e Codacons invitano tutti i consumatori a ribellarsi. In casi estremi, ci si può astenere dal pagare il prezzo del biglietto, del supplemento, del pedaggio, ecc. L`art. 1460 del codice civile, infatti, afferma: “Nei contratti con prestazioni corrispettive, ciascuno dei contraenti può rifiutarsi di adempiere la sua obbligazione se l`altro non adempie contemporaneamente la propria“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox