11 Marzo 2009

LEHMAN BROTHERS: ore 13,00MANIFESTAZIONE DEL CODACONS DAVANTI LA CONSOB A ROMA

INVITO PER I GIORNALISTI
Mercoledì 11 marzo ore 13 in Piazza Verdi – Roma

LEHMAN BROTHERS:
MANIFESTAZIONE DEL CODACONS DAVANTI LA CONSOB

UNA RISPARMIATRICE CHE HA PERSO TUTTI I PROPRI RISPARMI A CAUSA DEL CRAC LEHMAN METTE ALL’ASTA L’UNICA COSA CHE LE E’ RIMASTA: UNA PARTE DI SE’

SARA’ PRESENTE IL CRITICO D’ARTE VITTORIO SGARBI CHE CERTIFICHERA’ IL VALORE DELL’OPERA

Una manifestazione unica al mondo, quella organizzata dal Codacons per mercoledì 11 a Roma, davanti la sede della Consob (Piazza Verdi). Al centro della protesta il crac finanziario Lehman Brothers che ha trascinato con sé migliaia di risparmiatori italiani, e il comportamento delle banche che nel nostro paese hanno piazzato i titoli spazzatura del colosso americano.
La protagonista indiscussa della manifestazione del Codacons sarà la signora Cavalluzzi, una settantaquattrenne romana che ha perso nel crac Lehman tutto quello che le aveva lasciato il marito (14mila euro svaniti nel nulla!). La risparmiatrice, davanti la Consob, metterà all’asta un’opera d’arte realizzata con una parte di sé (che verrà svelata solamente in loco) come tentativo estremo di recuperare qualche somma di denaro e limitare il danno economico subito, e per riscattare simbolicamente tutte le vittime italiane dei crac degli ultimi anni.
A certificare l’opera d’arte che la signora creerà e che finirà all’asta sarà il famoso critico Vittorio Sgarbi, che parteciperà all’incontro di mercoledì. La manifestazione verrà presentata da Gianni Ippoliti.
Da parta sua il Codacons consegnerà al Presidente della Consob, Lamberto Cardia, un clamoroso esposto contro il tentativo delle banche di truffare per la seconda volta i risparmiatori.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this