2 Novembre 2004

«Le tariffe rc auto devono calare del 15%»



E` di nuovo scontro fra compagnie adi assicurazione e consumatori. A innescare la miccia questa volta è stata una dichiarazione del sottosegretario per le Attività Produttive, Giovanni Dell`Elce, che – rispondendo ad una interrogazione parlamentare – ribadisce che le tariffe dell`Rc auto crescono meno dell`inflazione e della «tendenza al rientro» delle dinamiche inflattive generali. «Per quanto riguarda l`andamento delle tariffe assicurative, in particolare le tariffe rc auto – sottolinea Dell`Elce – l`indice Istat segnala un aumento pari allo 0,4% calcolato nel periodo che intercorre fra agosto 2003, data di approvazione della patente a punti, e giugno 2004. Nello stesso periodo – prosegue il sottosegretario – l`indice generale segnala un aumento dell`1,9%». Insorge Intesaconsumatori: non basta che crescano meno dell`inflazione, le tariffe Rc auto devono diminuire del 15%. «Negli ultimi otto anni si sono avuti aumenti del 131% portando a valori medi per ogni utente la tariffa a oltre 800 euro l`anno».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox