17 Marzo 2000

?LE MISURE DEL GOVERNO ANTINFLAZIONE: UNA PRESA IN GIRO PER I CONSUMATORI!?

    IL CODACONS RITIENE UNA PRESA IN GIRO PER I CITTADINI E I CONSUMATORI LE MISURE ANTIINFLAZIONE ADOTTATE DAL GOVERNO

    Abbassare dell?1% l?imposta sulle polizze quando abbiamo avuto aumenti del 150 % nell?ultimo anno è ridicolo. Così come imporre una franchigia di un milione per avere lo sconto; con una franchigia così alta (che vuol dire che i danni sotto il milione non li paga più la compagnia ma l?assicurato) si è fatto un regalo enorme alle compagnie che guadagneranno un migliaio di miliardi per le denunce non fatte dai cittadini per rientrare nella franchigia.

    Unica misura utile il blocco del bonus malus, semprechè le compagnie non lo aggirino.
    1. 50 lire di sconto sulla benzina quando negli ultimi due mesi si sono avuti aumenti di 250 lire al litro è altrettanto inutile.Questo sconto verrà rimangiato in pochi giorni dai petrolieri.
    2. Il monitoraggio sui prezzi del petrolio poi è la cosa più ridicola: osservare i prezzi crescere non consolerà certo i consumatori.

    ?Finché non sarà possibile imporre la concorrenza vera nel settore della RC-Auto e delle benzine ? ha dichiarato l?avv. Carlo Rienzi ? occorre reintrodurre i prezzi amministrati con decreto. E per la benzina separare la rete dei produttori dalla rete di distribuzione. Insieme a queste misure occorre far funzionare l?Antitrust che attualmente per una istruttoria come quella sulla benzina impiega anche due anni per arrivare ad una conclusione!?.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox