23 Dicembre 2014

Le famiglie della Regione spenderanno 195 milioni per il cenone e il pranzo di Natale

Le famiglie della Regione spenderanno 195 milioni per il cenone e il pranzo di Natale

Sarà di circa 195 milioni la spesa che le famiglie dell’ Emilia-Romagna sosterranno per il cenone e il pranzo di Natale. Una tradizione – osserva una nota del Codacons – cui gli emiliano-romagnoli non rinunciano: tra alimenti e bevande spenderanno circa il 3% in più rispetto allo scorso anno preferendo «tagliare su altre voci di spesa, riducendo regali, addobbi e spostamenti» ma non sui consumi alimentari tipici del Natale. Nel dettaglio, spiega l’ associazione a tutela dei consumatori, per carne e pesce, le famiglie della regione spenderanno poco più di 73 milioni di euro; 36 milioni invece la quota destinata a spumanti, vini e bevande varie mentre per i dolci classici del Natale si pagheranno complessivamente circa 32 milioni. La quasi totalità dei cittadini, il 95% trascorrerà le feste in casa con parenti e amici e solo il 5% opterà per cenoni e pranzi presso ristoranti e locali.
 
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox