13 Gennaio 2019

“Le buche sulle strade ormai ci sono e i romani debbono tenerne conto”

Caro cittadino, le strade di Roma, si sa, sono dissestate da tempo. Presti attenzione per non arrecare danni a sé stesso o agli altri. Sembra satira, ma non lo é. È, in sostanza, la stravagante memoria difensiva del Comune di Roma (nella foto il sindaco Raggi) segnalata dal Codacons. Il Coordinamento delle associazioni per la tutela dei consumatori é stato chiamato a rappresentare, in via stragiudiziale, un automobilista che – per primo – ha ottenuto un indennizzo da 760 euro per aver forato uno pneumatico per una buca sull’ asfalto. Si legge nella memoria: “La presenza su strade pubbliche di sconnessioni, avvallamenti e altre irregolarità non costituisce un evento straordinario ed eccezionale ma rap presenta, al contrario, una comune esperienza rientrante nell’ Id quod plerumque accidit e, dunque, deve essere tenuta ben presente dagli utenti della strada, i quali hanno l’ obbligo di comportarsi diligentemente per evitare pericoli a se o ad altrì. La vicenda risale allo scorso 5 marzo, quando l’ automobilista, che viaggiava sulla provinciale 101 ha forato la gomma anteriore sinistra dell’ auto e ha danneggiato il cerchio in alluminio a causa di una profonda buca sull’ asfalto.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox