5 Maggio 2010

LAZIO-INTER: CODACONS A FGCI, INTERROGARE GIOCATORI E DIRIGENTI

(AGI) – Roma, 5 mag. – Il Codacons ha inviato un esposto alla Procura Federale della Figc, affinche’ venga aperta una inchiesta volta a verificare la regolarita’ della partita Lazio-Inter di domenica scorsa. "La partita Lazio-Inter – scrive il Codacons nell’esposto – e’ finita sotto la lente di ingrandimento di tifosi, sportivi e politici. Di tutti, perche’ e’ come se la gara dell’Olimpico non fosse ancora finita. Gli strascichi velenosi ce li porteremo dietro per molto tempo. A Roma, nei prossimi derby; in Italia, in tutti gli stadi e purtroppo anche all’estero. I giornali stranieri sono stati infatti durissimi sul calcio italiano dopo il discusso match tra biancocelesti e nerazzurri. Forti le reazioni scatenate dall’incontro, con sospetti, accuse, e addirittura interrogazioni parlamentari. Chi parla di bluff o peggio ancora di marcio e di combine. Fin dall’ingresso in campo di Lazio e Inter – si legge ancora – sono piovute minacce, neanche troppo velate attraverso gli striscioni esposti in curva nord, dai ‘spostamose’ ai ‘se vincete ve menamo’. Alla luce di quanto esposto si rende necessaria una inchiesta per chiarire i fatti e dare risposte ai tanti dubbi sorti in queste ore".
   Tutto cio’ considerato, il Codacons ha chiesto alla Procura di "avviare una indagine sull’incontro Lazio- Inter, convocando tutte le parti in causa anche al fine di valutare se possano configurarsi violazioni dell’art. 1 del regolamento di giustizia sportiva per violazione dei principi di lealta’, profili di responsabilita’ oggettiva a carico della Societa’ Lazio e violazione dell’art. 6 regolamento giustizia sportiva (illecito sportivo e obbligo di denunzia) per dare risposte ai tifosi e ai tanti soggetti che in questi giorni hanno sollevato dubbi e sospetti sulla regolarita’ della partita".
   "Non entriamo nel merito della vicenda – spiega ancora l’associazione – ma e’ evidente come le forti reazioni scatenate dall’incontro, con sospetti, accuse, e addirittura interrogazioni parlamentari, rendano necessaria l’apertura di una inchiesta. Sul blog www.carlorienzi.it tifosi e cittadini possono leggere il testo integrale dell’esposto, ed esprimere il proprio parere in merito alla partita". (AGI) Red 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox