10 Febbraio 2019

Latte: Codacons presenta denuncia per aggiotaggio contro industria

(AdnKronos) – Dopo le giuste proteste degli allevatori sardi per i prezzi del latte imposti dall’ industria del settore, il Codacons “presenterà domani un esposto alle Procure della Repubblica di Cagliari e Roma e all’ Antitrust alla luce della possibile fattispecie di aggiotaggio”. Ad annunciarlo in una nota è la stessa associazione dei consumatori. “Chiediamo di accertare eventuali illeciti commessi dall’ industria del latte che obbliga gli allevatori a sottostare ai prezzi da loro imposti, attraverso ricatti che realizzano un oligopolio illegale – spiega il presidente Carlo Rienzi – L’ art. 501 del Codice penale, infatti, punisce le alterazioni fraudolente dei prezzi sul mercato e chi “adopera artifici atti a cagionare un aumento o una diminuzione del prezzo delle merci” con la reclusione fino a 3 anni, fattispecie che sembra realizzarsi nell’ obbligare i produttori a vendere il latte a prezzi inferiori ai costi di produzione”. Una situazione, per il Codacons, “che rischia di creare pesanti distorsioni del mercato e favorire il latte straniero, in primis quello proveniente dall’ Europa dell’ est. L’ associazione chiederà inoltre alle Procure di accertare le responsabilità del Ministero delle politiche agricole in relazione ai mancati provvedimenti a sostegno degli allevatori italiani, alla luce della possibile omissione di atti d’ ufficio e concorso in aggiotaggio”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox