26 Novembre 2005

Latte avariato/ Un bimbo si sente male dopo aver bevuto il latte Milupa

Latte avariato/ Un bimbo si sente male dopo aver bevuto il latte Milupa. La Nestlé si scusa con Storace

Intanto la Nestlé fa marcia indietro sulle dichiarazioni di un accordo con il governo italiano. “Ho ricevuto una lettera dal presidente della Nestlè, Peter Brabeck, che chiede scusa senza riserve per l`enorme danno provocato con le false affermazioni dei giorni scorsi“. Il ministro della Salute Francesco Storace annuncia in quetso modo la retromarcia della multinazionale che, nei giorni scorsi, aveva parlato di un accordo con la Ue e con il ministero della salute per smaltire fino a esaurimento i lotti di latte per l`infanzia contaminati da Itx. Per queste affermazioni Storace aveva presentato querela. Ma la questione non è chiusa. “In tribunale Brabeck ne dovrà rispondere comunque: il capo di una multinazionale non può permettersi di infangare impunemente le istituzioni italiane“ annuncia il ministro. Tre giorni fa trenta milioni di litri di latte per bambini Nestlé erano stati sequestrati in tutta Italia. La Nestlè aveva ritirato, in via cautelativa, il latte in altri tre paesi europei: Francia, Spagna e Portogallo. Il latte – quello artificiale venduto in forma liquida – risulta avariato dalla vernice utilizzata per la stampa della confezione; nessun problema, invece, per il latte in polvere. CHIESTO UN RISARCIMENTO PER “PAURA“ I genitori di una bimba di 18 mesi, alimentata con latte per l`infanzia sequestrato, hanno chiesto alla Nestlé 2500 euro di risarcimento per la paura subita. Ne ha dato notizia il Codacons specificando che la causa di risarcimento è intentata da una coppia di Civitavecchia con una figlia cui è stato somministrato, fino al sequestro operato dal Corpo forestale dello Stato, il latte Nidina 2 e Mio prodotto dalla Nestlé. “Questa situazione di allarme e incertezza – spiega il Codacons – ha causato un danno ingiusto alla coppia, preoccupata per la salute della loro bambina di 18 mesi, pregiudicandone le funzioni naturali nella dimensione biologica, psicologica e sociale“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox