fbpx
29 Dicembre 2001

L`alta tensione tra Seveso e Cesano finisce sull`agenda del Ministro

SEVESO ? Anche il ministro dell`ambiente Altero Matteoli si occuperà delle due linee di alta tensione che attraversano i cieli di Cesano Maderno e dell`Altopiano di Seveso. Dopo la missiva scritta dai rappresentati della Casa delle libertà del paese, e indirizzata ai parlamentari della zona, nei giorni scorsi Matteoli, sollecitato da deputati e senatori brianzoli, ha assicurato di essere interessato alla questione dell`Altopiano e intende al più presto ricevere tutta la documentazione necessaria, per capire la questione e quindi arrivare in breve tempo a una soluzione definitiva.

Davvero una bella notizia, visto poi che la vicenda si trascina da anni e, sino ad oggi, i cittadini erano stati ascoltati esclusivamente dalle proprie amministrazioni comunali, che avevano fatto tutto il possibile sino ad arrivare al muro Enel: l`ente, responsabile dei tralicci, si è infatti sempre rifiutato di partecipare a un confronto diretto. Vedremo ora cosa accadrà alla luce degli ultimi episodi, oltre a rivolgersi al ministro, tramite i partiti, i residenti dell`Altopiano e alcune famiglie di Cesano Maderno si sono riuniti in un comitato e hanno fatto ricorso al Codacons. Da una indagine dell`Asl era emerso anche il caso eclatante della scuola elementare Rodari del Molinello di Cesano Maderno dove l`inquinamento elettromagnetico era talmente elevato che gli alunni non sarebbero dovuti entrare neppure in classe.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox