24 Agosto 2009

La vincita di Bagnone avrà sicuramente eco domani al Consiglio di Stato

La vincita di Bagnone avrà sicuramente eco domani al Consiglio di Stato: la quarta sezione, presieduta da Gaetano Trotta, dovrà decidere sulla richiesta del Codacons di mettere un freno alla corsa del jackpot. L’ associazione si augura una sentenza che recepisca «le speranze di chi ha a cuore la salute sia psicologica che economica dei cittadini».  Il Codacons ritiene «pericolosissima la corsa dei cittadini verso l’ autodistruzione generata dal miraggio di sistemarsi per tutta la vita». E questo quando il gratta e vinci annuncia la nascita di una lotteria istantanea che premia con vitalizio anche in Italia.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox