5 Settembre 2002

LA VERTENZA SUL CARO-PREZZI

LA VERTENZA SUL CARO-PREZZI

Confermate tre settimane di mobilitazione a partire dalla terza di settembre

Marzano ?apre? ma i consumatori non demordono

ROMA ? Nonostante le ?aperture? del ministro Antonio Marzano sui punti caldi della vertenza sul caro-prezzi (Rc auto, attenta vigilanza su aumenti illeciti, modifica del paniere Istat), le associazioni dei consumatori in ordine sparso confermano le iniziative di lotta annunciate nei giorni scorsi. Al termine del primo round con i consumatori nella lunga giornata di confronto sul caro prezzi e tariffe al ministero delle attività produttive (è ancora in corso il tavolo tra Marzano e i commercianti), l`Intesa dei consumatori, che raggruppa quattro sigle, e la coalizione dei consumatori (otto organizzazioni) confermano sia lo sciopero della spesa sia le tre settimane di mobilitazione contro gli aumenti della Rc auto e dei libri scolastici. Con qualche differenza. Allo sciopero della spesa del prossimo 12 settembre, organizzato da Adoc, Adusbef, Codacons e Federconsumatori non aderiranno le associazioni riunite nella coalizione, le quali invece confermano tre settimane di mobilitazione a partire dalla terza settimana di settembre. La prima riguarderà il caro prezzi, in particolare quelli alimentari; la seconda il caro scuola; la terza le tariffe Rc auto. Il commento dello stesso ministro Marzano al termine del confronto è stato positivo. «Sono arrivate molte proposte ? ha detto ? alcune condivisibili, comunque tutte costruttive. Avvieremo un lavoro con il comitato cui fanno capo le associazioni dei consumatori per approfondire molte delle questioni che sono state formulate». Tuttavia, ha stigmatizzato il ministro, atteggiamenti critici da parte di alcune organizzazioni «sembrano ispirati più a propaganda politica che non ad atteggiamenti costruttivi e a un effettivo contributo sostanziale. Questo mi dispiace». Alle serie di iniziative contro i rincari, si aggiunge la giornata di autodifesa del consumatore proclamata dall`associazione indipendente Altroconsumo per sabato 14 settembre. In quel giorno, Altroconsumo renderà noti ai cittadini i tre marchi della grande distribuzione dove è più conveniente acquistare oltre a mettere a disposizione un numero verde cui rivolgersi per farsi calcolare la polizza Rc auto più conveniente.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox