5 Agosto 2007

La vera stangata sul pane e su tutti i derivati dalla farina si avvertirà a settembre

LA VERA stangata sul pane e su tutti i derivati dalla farina si avvertirà a settembre spiega Chiara Trivellari del Codacons la causa principale di questi aumenti è la produzione energetica da biomasse. Ormai i produttori di preferiscono vendere tutto a chi fa energia e non a chi fa il pane e la pasta. Questo perchè chi utilizza grano e mais come biocombustibile paga fino a 10 volte di più rispetto a chi li usa per produrre farina“. La situazione, quindi, non sembra un evento eccezionale ma bensì un dato strutturale destinato ad acuirsi viste le prospettive d`espansione dell`energia derivata da biomasse. “A settembre l`offerta di farina non aumenterà di pari passo con la domanda e i prezzi lieviteranno vertiginosamente. Il fenomeno è mondiale, basta pensare al Canada, uno dei maggiori esportatori di granaglie, non venderà più niente in Italia fino a novembre, proprio per produrre energia. Il Governo italiano deve affrontare il problema e trovare un equilibrio“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox