21 Maggio 2007

La superbanca è fatta Ok di Unicredit e Capitalia

La superbanca è fatta Ok di Unicredit e Capitalia
Concambio fissato a 1,12

Ore 19,32 Consumatori: Authority vigili sui costi. Le authority competenti, come Antitrust e Banca d` Italia, dovranno vigilare affinchè le “nozze“ tra Unicredit e Capitalia non penalizzino i clienti. A chiederlo è il presidente del Codacons, Carlo Rienzi. “Invitiamo la Banca d`Italia e l`Antitrust – afferma Rienzi – a vigilare adeguatamente su tale fusione nell`interesse degli utenti italiani“. Secondo l`Adusbef “solo una buona sforbiciata sui costi dei conti correnti, tra i più alti del mondo pari al 25% e con risparmi tangibili da 40 a 50 euro l`anno a correntista, l`operazione di fusione tra Unicredit e Capitalia potrà convincere i cittadini sulla bontà di un`operazione al servizio del mercato e del paese“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox