13 Giugno 2006

La scopa finisce in cenere l`Enel dovrà risarcire il caso

Genova La scopa finisce in cenere l`Enel dovrà risarcire il caso

L`ENEL è responsabile dei danni causati a elettrodomestici, anche se questi derivano da sbalzi di tensione causati da eventi accidentali. E` la sostanza di una sentenza del giudice di pace Bergamini, in una controversia promossa da una signora che si era rivolta alla Codacons Liguria perchè l`ente rifiutava il risarcimento richiesto per guasti a un computer e a una scopa elettrica, causati da un difetto di tensione. Il consiglio dell`avvocato Diana Barrui, che si è occupata del caso: “Ogni qualvolta si verifichi uno sbalzo di tensione che vi procura dei danni, sappiate che l`Enel ne è responsabile“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox